• coupleinflorence

Cinema DiVino alla Villa Medicea di Lilliano

M: La Villa Medicea di Lilliano inaugura una nuova stagione all’insegna del cinema accompagnata da un suggestivo aperitivo al tramonto abbinato ad un calice di vino Malenchini.


E: Lo scorso anno abbiamo partecipato alla prima edizione di Cinema DiVino e ci siamo concessi un momento di relax rimanendo a dormire presso la Villa Medicea di Lilliano.

M: Lascio la tastiera ad Erika per raccontarvi la storia della villa.


E: Se vuoi puoi raccontarla tu la storia!

Prima che il battito venga a mancare a Marco, prendo io il polso della situazione!

Alle origini nel terreno in cui adesso sorge la storica Villa, ovvero nell’XI secolo, era stata costruita una torre di avvistamento. Nel XV secolo il Granduca Ferdinando II dei Medici decise di costruire una villa proprio nel punto in cui sorgeva la torre e per questo la villa porta il nome di Villa Medicea.

Dopo la scomparsa della dinastia dei Medici, nel 1838 la Villa è stata acquistata dalla famiglia Malenchini e l’attuale proprietaria, Diletta Malenchini, si occupa con grande passione dei vini prodotti nella tenuta e dell’ospitalità.

La famiglia Malenchini decise subito di piantare vigneti ed ulivi nella tenuta.


M: Partecipando a Cinema Divino potrete scegliere un calice di vino biologico.

Noi avevamo scelto uno spumante extra dry dalle note fresche ed eleganti.


E: Per il nostro pernottamento abbiamo scelto la camera Rose all’interno della Corte, la struttura adiacente alla Villa Medicea e con affaccio sul giardino in cui viene ospitato Cinema DiVino.

M: Rose è una suite dotata di servizi privati e letto matrimoniale king size. Lusso contemporaneo e relax in tutta sicurezza perché le camere sono sanificate in profondità con una moderna tecnologia a vapore e quindi completamente bio ed ecosostenibile.


E: Completamente bio è stata anche la nostra colazione. Ogni mattina viene lasciato un cestino fuori dalla porta di camera con prodotti bio freschissimi provenienti dalla tenuta.

M: Potete scegliere se fare colazione in camera o all’aperto. Noi ci siamo concessi una colazione privata in giardino sotto le piante di fichi.

E: …e Marco ha aggiunto qualche fico alla sua colazione prima di ripartire per Firenze.


M: Non vi resta che scoprire i film degli otto appuntamenti (16, 23 e 30 giugno; 7, 15, 21, 29 luglio e 4 agosto) di Cinema DiVino a questo link: https://shop.medicivilla.com/it/cinema_di_vino/


E: Noi parteciperemo a Cinema DiVino mercoledì 16. Ci vediamo lì?