Cerca
  • coupleinflorence

Il Borro at home: un delivery di pura emozione

M: Fino a settembre in smartworking.

Lavorare da casa non è male però la telefonata di Erika che ogni tanto mi diceva che passava nella zona del mio ufficio oppure la mia mentre ero in centro e fissavamo al volo di vederci per pranzo senza aver fatto tanti programmi, diciamoci la verità, iniziano a mancarmi.


E: In attesa di tornare alla quotidianità di una volta, pensiamo alla nostra nuova quotidianità, che proprio in questi giorni ci ha fatto in qualche modo rivivere i nostri pranzi in centro ma comodamente a casa, nel nostro giardino, grazie al nuovo servizio delivery firmato dall'executive chef Andrea Campani e dal Borro Tuscan Bistro.



M: E infatti mi sono messo comodo, comodo a leggere le proposte della settimana direttamente sul tablet, aprendo il sito https://dishcovery.menu/app/restaurants/cfd1e597fc26c5d0eb28797adc6e1d53/a-la-carte-menu e scegliendo il nostro pranzo che puntualissimo è arrivato a casa.


E: Non ci dimentichiamo che è possibile anche fare l’ordine e passare a prenderlo direttamente al Tuscan Bistro per l’orario fissato, ma devo confessarvi che avevamo voglia di un pic nic in giardino: tovaglietta a quadri, cuscini… E alla fine il mio cittadino preferito che mi dice: “mi metti il tavolino?”.



M: I piatti del Tuscan Bistro sono un’esperienza, anche a casa mi devo mettere seduto, col mio piatto, assaporare!


E: Mi è diventato anche profondo Marchino…


M: Profondo… Buongustaio! La mattina avevo fatto il mio ordine entro le 10:00 e poi alle 13:00 ho sentito il dlin dlon della felicità!


E: Della gola! Amore spiegati però! ;)

Qualche spiegazione ve la scrivo io: la formula Lunch Break del Tuscan Bistro può essere ordinata dal lunedì al venerdì entro le 10:00, mentre dalle 12:30 alle 14:30 può essere ritirato direttamente al ristorante oppure si può scegliere, per il centro, la consegna a domicilio.



M: Il menù cambia ogni settimana per garantire la stagionalità e la freschezza dei prodotti e delle verdure che vengono direttamente dall’Orto del Borro!


E: Un luch box all’insegna di gusto, sostanza e creatività per una pausa pranzo davvero speciale!


M: Io, per iniziare perché, vi ricordo, siamo solo all’inizio e vedrete tante foto buone!



Avevo voglia di una tartare: fra gli antipasti c’è un’ottima tartare di manzo calvana con verdure, capperi e olive.



E: Io di pesce e di un gusto molto fresco al palato: il salmone marinato con avocado, mandorle e ananas è veramente perfetto per l’estate!



M: Per me estate è sinonimo di pomodoro fresco e basilico, non potevo non scegliere la pasta di Gragnano con crema di pomodoro e basilico come primo piatto.



E: I patti erano: prendi la pasta al pomodoro e se ti macchi la maglietta bianca è la volta buona che impari a smacchiare!


M: È bello non darti soddisfazioni quando fai la maestrina!


E: Torniamo al pranzo, poi facciamo i conti dopo… Ci sono giusto, giusto quelle 4-5 camicie tue da stirare che non stirerò!

Per me un altro sinonimo di estate è pasta!



La mangerei veramente in mille modi, lo spaghetto del Campani con ricciola, olive, capperi, pomodoro e limone: fresca e piena di gusto.



Non so se avete notato che abbiamo lasciato tutti i piatti nelle confezioni take away.

Se non ve ne siete accorti, vi ci facciamo posare lo sguardo noi! ;) Tutti gli imballaggi sono fatti in materiali totalmente riciclabili perché la filosofia con cui Ferruccio Ferragamo ha concepito il Borro è la biosostenibilità.



M: Per la questione camicie comunque staremo a vedere!

Visto che sono un grande amante del pomodoro e sfido in maniera indomita la sorte della macchia rigorosamente di pomodoro, come secondo piatto mi sono gustato le polpette con il sugo di pomodoro e basilico.



Aspetta, aspetta, non sarà mica che qualcuna se l’è presa a male perché non ti ho fatto assaggiare la polpettina che avevi tentato di infilzare con la tua forchettina?



E: Assolutamente no, avevo le mie seppie in zimino con crostone di pane all’olio.



Però una confessione dobbiamo farla: la lotta è stata sul dolce!



Io avevo ordinato cheesecake gluten free con frutto della passione e cioccolato bianco



Marco mousse di cioccolato fondente e crumble di nocciole!



M: Due dolci molto tradizionali, in perfetta linea con il concept del Borro Tuscan Bistro: l’originalità della tradizione.

Li assaggi e dici…


E: … “dammelo, questo è il mio!”, ecco quello che mi dicevi!


M: Ogni tanto bisogna farla vincere, non c’è niente da fare!


E: Oggi vince #ilborroathome che ci ha coccolati con proposte smart e piene di gusto!

Grazie dello splendido pranzo!

0 visualizzazioni

©2019 by coupleinflorence.