• coupleinflorence

Macelleria Consortini: il tripudio del sushi di “ciccia”

M: Avete voglia di una trasferta? Vi portiamo con noi a Tavarnelle Val Di Pesa per conoscere Gianni Nomme, il giovane macellaio che da 10 anni ha rilevato la Macelleria Consortini.

E: Gianni ci ha invitato a provare il sushi di carne, o come si dice dalle nostre parti “sushi di ciccia”.

M: Un anno fa, durante il lock down, Gianni ha portato un tocco di novità nella storica macelleria e ha iniziato a proporre ai suoi clienti il sushi di carne ogni giovedì su ordinazione.

E: Il martedì Tavarnelle si anima con gli eventi Di martedì a Tavarnelle con tante iniziative, mercatini e la possibilità di fermarvi a cena da Gianni per assaggiare il sushi di carne e i suoi prodotti.


M: Oltre al sushi, Gianni ha introdotto anche i poké di tartare o pollo, fatti con prodotti della sua macelleria e del territorio.

Gianni è molto attento alla celiachia e infatti utilizza orzo e farro per i pokè, ma è attento anche agli insaccati che produce realizzandoli tutti senza additivi chimici.


E: Queste non sono le uniche innovazioni che Gianni ha introdotto.

Conoscendolo, vi renderete conto che è una persona molto creativa e infatti ha proposto ai suoi clienti per la Pasqua e per il Natale colombe e panettoni di carne!

Sicuramente per le prossime festività li assaggeremo!


M: Veniamo ai rolls. Ci credete se vi diciamo che nigiri, uramaki e hosomaki costano soltanto 1 euro al pezzo?

Questo è possibile perché Gianni utilizza materie prime da lui stesso macellate e lavorate!


E: Sappiamo che siete curiosi! Vi sveliamo i nostri preferiti.

I miei sono senza dubbio: uramaki di vitello, avocado, Philadelphia, salsa burger, granella di taralli e granella di pistacchi; nigiri con carpaccio di vitello, semi di papavero, maionese, petali essiccati e hosomaki di vitello, avocado e Philadelphia.

M: Il top secondo me è l’uramaki con fettine di uovo disidratato! Avrei ordinato solo quello! Buonissimi sono anche gli uramaki di vitello con avocado, Philadelphia, tartare e salsa barbecue e gli uramaki di vitello, cetriolo, crema di parmigiano, salsa barbecue, maionese, pomodori e salsa burger.


E: Insomma, avete capito che Marco è un grande appassionato di uramaki!

Vi consigliamo di passare a conoscere Gianni e assaggiare le sue specialità!