• coupleinflorence

Rooster: il vero sapore americano a Firenze

M: Avevamo scoperto Rooster lo scorso anno quando ci era presa una voglia pazzesca di brunch durante una mattina iniziata con una passeggiata in centro.


E: Per gli appassionati di brunch Rooster è una tappa immancabile!

M: Il brunch è sempre un’ottima idea e quello di Rooster ha un valore aggiunto: i piatti sono ispirati alla grande tradizione americana ma vengono preparati esclusivamente con prodotti freschi, biologici e italiani.


M: Pane, salse e dessert vengono prodotti interamente in casa.


E: I piatti di Rooster sono ideali per tutti, infatti nel menù sono presenti opzioni vegetariane, vegane e anche gluten free!


M: Per il nostro brunch abbiamo scelto il Rooster burger. Siete pronti a scoprirlo?

E: 250 gr di angus, bacon americano, cheddar, cipolle rosse in dolce forte, lattuga, salsa BBQ, salsa ai cetriolini servito in pane artigianale da hamburger al sesamo.

M: Visto che Erika è quella che prende sempre appunti, vi racconta lei anche gli ingredienti del Chicken ranch club.

E: Pollo proveniente da agricoltura biologica sottoposto a una marinatura di 36 ore, lattuga, bacon americano, pomodoro fresco e salsa ranch.


M: E per concludere la Pila del Gallo: 4 pancake con gocce di cioccolato, burro di arachidi e sciroppo d’acero.

E: Le giornate dovrebbero iniziare con un bacio, un abbraccio e un brunch!

E per #marcomoltoviziato con un pancake al cioccolato incluso!